il_centro

Il Centro

Transfer di blastocisti e screening genetico pre-impianto di qualità le specializzazioni del Centro per un maggior tasso di gravidanza. L’ unico laboratorio italiano dotato di camera bianca di tipo farmaceutico, per la massima sterilità ed il migliore controllo della qualità degli embrioni.

non_rimango_incinta

Non rimango incinta

La sterilità colpisce circa il 20% di coppie in età fertile. Non dovrete quindi in alcun modo sentirvi inadeguati se il problema vi colpisce, perché accade frequentemente. La fecondazione assistita con alti tassi di soluzione ai vostri problemi, anche con bassa riserva ovarica e severa sterilità maschile.

esperienza_donnamed

L’esperienza

Dalla Prima visita al parto: in questa sezione è descritto in modo semplice e immediato come si svolge il trattamento presso il nostro Centro. Essere seguiti in modo personalizzato in un lavoro di Equipe consente il contatto diretto e costante con il Responsabile del Centro.

I_risultati_Donnamed

I risultati Donnamed

Qui troverai i risultati e le percentuali di successo, che saranno personalizzate al tuo caso nel corso della Prima visita. Alti tassi di gravidanza con la tecnologia australiana della blastocisti e lo screening genetico pre-impianto con il Centro di biologia molecolare più accreditato al mondo.

Maggiori Info

Congelare ovuli e spermatozoi per anni: preservare la vostra fertilità

Quando non c'è ancora un figlio in programma, o quando dovete subire terapie che riducono la fertilità.

Maggiori Info
La nostra missione
Il Gruppo Donnamed del dott. Angelo Tocci, lavorando con la maggiore esperienza nel campo dell’infertilità e sterilità di coppia, mette al servizio dei propri pazienti protocolli specifici e mirati per massimizzare il successo nella procreazione medicalmente assistita ( fecondazione assistita ). Il Gruppo Donnamed riconosce la centralità del paziente e il suo diritto ad essere preso in carico da professionisti della massima esperienza.
I nostri valori
La_inseminazione_intrauterinaPresso Donnamed, potrete eseguire la inseminazione intrauterina (IUI o AIH) su ciclo naturale, cioè col semplice monitoraggio dell’ ovulazione oppure con stimolazione ovarica, producendo più di un follicolo e presumibilmente più ovociti (ovuli).  Maggiori Info >>
Fecondazione-assistita-3Nel nostro Centro, viene consigliato sempre, in modo elettivo, di portare gli embrioni al loro stadio di sviluppo più fisiologico, quello di blastocisti e trasferirli a questo stadio, come avviene in natura. Nella FIVET classica, il semplice contatto di spermatozoi e ovuli (ovociti) consente ai migliori gameti femminili di essere fertilizzato dai migliori spermatozoi. La fertilizzazione verrà confermata il giorno dopo.  Maggiori Info >>
pgdNel nostro Centro, potrai effettuare la valutazione della salute dell’embrione che consiste nello screening genetico pre-impianto (PGS Preimplantation Genetic Screening) effettuato allo stadio di blastocisti. La diagnosi genetica pre-impianto (PGD Preimplantation Genetic Diagnosis) consente di analizzare gli embrioni dal punto di vista genetico e cromosomico prima che essi vengano trasferiti nell’utero.  Maggiori Info >>
Costi RagionevoliCosti a partire da 3.300 euro per trattamento (circa 2.000 euro in meno rispetto ai comuni Centri fecondazione italiani) grazie ad una esatta calibrazione del trattamento proposto con la severità dell’infertilità di coppia. E’ infatti inutile e costoso effettuare i nostri trattamenti più complessi in coppie con lieve sterilità. Maggiori Info >>

Reprogenetics

La fecondazione assistita con diagnosi genetica preimpianto viene eseguita dal Gruppo Donnamed di Roma in collaborazione con il maggiore centro al mondo di genetica molecolare specializzato Reprogenetics, che vanta oltre 25.000 diagnosi embrionali effettuate su oltre 3.700 cicli di ICSI analizzati e di conseguenza ne garantisce la accuratezza e la affidabilità.

Fecondazione eterologa

Semen sample being studied before insemination

La fecondazione eterologa è una tecnica di procreazione medicalmente assistita che consiste nell’unione di gameti non provenienti dalla coppia, ma da un soggetto donatore (sia esso maschile o femminile).

Questa tecnica è stata vietata in Italia con la Legge 40 del 2004, negando così alle coppie in cui uno dei due partners fosse sterile la possibilità di esaudire il loro desiderio di dare alla luce un figlio, anche se non identico geneticamente. Questo divieto ha creato una discriminazione, portando le coppie che potevano permetterselo economicamente a viaggiare all’estero, e condannando le altre alla rinuncia.

Dopo 10 anni, il 9 aprile 2014, la Corte Costituzionale ha finalmente dichiarato INCOSTITUZIONALE il divieto alla fecondazione eterologa, spiegando che la scelta di “diventare genitori e di formare una famiglia che abbia anche dei figli costituisce espressione della fondamentale e generale libertà di autodeterminarsi”.

Mostra Articoli a riguardo

Restate in contatto con Noi!

 

Newsletter

Inserite la Vostra email per ricevere la nostra Newsletter.

Canale YouTube

Vai al Nostro Canale Youtube per visualizzare altri Video.