infertilità

Gruppo Donnamed: boutique infertility clinic

I pazienti sono spesso incerti su che tipo di Centro di fecondazione scegliere. Desiderano un Centro con alti tassi di successo, ben equipaggiato con tecnologie di ultima generazione, e dove i medici li trattano con compassione ed empatia.

Obesità e tecniche di fecondazione assistita

Le donne obese hanno difficoltà a concepire anche quando ricorrono a tecniche di fecondazione assistita. In primo luogo l’eccesso ponderale si ripercuote in maniera negativa sulla stimolazione ovarica, in quanto sono necessarie dosi maggiori di gonadotropine e per un tempo di somministrazione più lungo.

Obesità ed infertilità femminile

Quando si parla di infertilità legata all’obesità ci si riferisce a problemi riproduttivi che possono riguardare sia le donne che gli uomini. Nel caso delle donne, diversi studi hanno messo in relazione un indice di massa corporea troppo elevato con una riduzione dell’ovulazione, un aumento della probabilità di aborti spontanei o dello sviluppo di sindromi da ovaio policistico e una peggiore qualità degli ovociti.

Perchè si riduce la fertilità dopo i 40 anni

Sommario: la fertilità sia spontanea che indotta dalla fecondazione assistita si riduce dopo i 40 anni a causa della riduzione del numero e della qualità delle uova, e all'aumento del tasso di aborto spontaneo.