Nutrizione

Grassi polinsaturi e fertilità

Gli acidi grassi polinsaturi, in particolare, si suddividono in omega-3, omega-6 e omega-9, di cui i primi due non possono essere sintetizzati nel nostro organismo e, perciò, devono essere assunti dalla dieta.
Da Dr. Angelo Tocci|lunedì, 26 Luglio, 2010|0 Commenti|

Acido folico e fertilità

L'acido folico è la forma sintetica del folato, semplice e facilmente assorbita. Il folato è un micronutriente che fa parte delle vitamine del gruppo B.
Da Dr. Angelo Tocci|sabato, 12 Giugno, 2010|0 Commenti|

Stress ossidativo e fertilità maschile.

A parte le convenzionali cause dell’infertilità maschile (varicocele, criptorchidismo, infezioni, fibrosi cistica, tumori), una nuova ed importante causa è stata identificata nello stress ossidativo.
Da Dr. Angelo Tocci|giovedì, 27 Maggio, 2010|0 Commenti|

Alcool e fertilità maschile

Nel seme umano l’etanolo produce una significativa diminuzione della percentuale di motilità, una riduzione del volume del seme e della concentrazione spermatica totale, una riduzione della vitalità e un aumento di spermatozoi con morfologia anomala.
Da Dr. Angelo Tocci|giovedì, 27 Maggio, 2010|0 Commenti|

Obesità e infertilità

L’essere sovrappeso, oltre a rappresentare  un fattore di rischio per la salute, sembra essere una delle principali cause di infertilità. L’eccessiva quantità e distribuzione del grasso corporeo sono relazionati a perdita di fertilità sia nelle donne che negli uomini.La percentuale di grasso corporeo è espressa dall’indice di massa corporea (BMI; Kg/m2).
Da Dr. Angelo Tocci|sabato, 15 Maggio, 2010|0 Commenti|

Obesità maschile ed infertilità

Uno studio osservazionale pubblicato sulla rivista scientifica Fertility and Sterility, ha valutato l’obesità maschile come fattore di rischio di infertilità.
Da Dr. Angelo Tocci|martedì, 30 Settembre, 2008|0 Commenti|
«  VAI AGLI ARTICOLI RECENTI