Sulla qualità genetico-cromosomica delle uova, e di conseguenza degli embrioni, non si può intervenire, e dipende dall'età della donna: maggiore è l'età, maggiore è la percentuale di uova anomale geneticamente. Le uova  geneticamente anomale danno origine ad embrioni anomali, che quindi tendono a NON impiantare per un meccanismo selettivo naturale.