prelievo ovocitario

Iniezione intrafollicolare (IFSI)

In Donnamed, è in uso questa nuova metodica, i cui risultati sono stati pubblicati in comparazione a quelli della inseminazione intrauterina (IUI). Dopo un primo lavoro pubblicato un anno fa e che dimostrava la fattibilità di questa tecnica ed i suoi risultati su un piccolo gruppo di pazienti, il nuovo lavoro paragona la nuova tecnica con la inseminazione intrauterina e dimostra che il tasso di gravidanza della iniezione intrafollicolare risulta superiore.

Degenza e dimissione dopo il prelievo ovocitario

La degenza dopo il prelievo ovocitario dura in genere un paio di ore, ed è di tipo ambulatoriale nella maggior parte dei casi. In caso di perdita di sangue, o eccessivi dolori, il medico potrà disporre un ricovero in day hospital, in genere fino alla sera.

Lo Staff

Lo staff del Gruppo Donnamed Procreazione Assistita è attentamente selezionato, sia sulla base della competenza che sugli aspetti etici e umani.