Il monitoraggio ormonale

La stimolazione ovarica

La tecnica delle fecondazione in provetta (in vitro) è stata sviluppata negli anni ’70 del secolo scorso. Può differire lievemente da clinica a clinica, ma il primo step consiste nella stimolazione ovarica (detta tecnicamente iperstimolazione ovarica controllata).

Come si fa a preservare i propri ovuli

Una volta che il Centro avrà deciso il protocollo più adatto al tuo caso, inizierà il monitoraggio ecografico e ormonale che, per le donne nei pressi di Roma, avverrà presso il Centro, mentre per le donne fuori Roma, avverrà a casa, avvalendosi di strutture locali di qualità.
  • Permalink Gallery

    Il monitoraggio ecografico e ormonale e la stimolazione ovarica

Il monitoraggio ecografico e ormonale e la stimolazione ovarica

Il monitoraggio ecografico della stimolazione ovarica consente infatti di valutare l’adeguatezza della crescita follicolare e somministrare lo stimolo ovulatorio in modo corretto, 35-36 ore prima del prelievo ovocitario.