In Donnamed , si esegue invariabilmente la vulvoscopia, in genere in assenza, a volte in presenza di acido acetico, per evidenziare la presenza di anomalie quali arrossamenti, erosioni, ulcere, pigmentazioni, aree bianche, dermatosi.