Cosa NON è

Cosa è

Un corso basato su lezioni teoriche Un corso destinato a preparare operativamente e culturalmente Biologi della Riproduzione Umana
Un corso destinato a preparare tecnici di laboratorio Un corso destinato a preparare Professionisti scientificamente competenti, in grado di pubblicare su riviste internazionali
Un corso finalizzato al rilascio di un’attestazione di frequenza (che viene comunque rilasciata dal Responsabile) Un corso finalizzato a preparare Professionisti in grado di gestire un laboratorio di PMA di primo livello, richiedere fondi per la ricerca, scrivere articoli scientifici, conoscere la materia nei suoi aspetti pratici e scientifici

 

Obiettivi formativi

Il corso è finalizzato alla formazione di personale (in campo biologico) destinato ad operare nei Centri di Procreazione Medicalmente Assistita, offrendo loro uno strumento formativo qualificante. L’offerta didattica di questo corso rappresenta la risposta pratica alle esigenze di qualificazione e training preliminare, richiesto, dalla attuale legislazione, a tutti gli operatori.

Il training in Italia è un settore problematico in quanto basato sulla formazione accademica, ritenuta mediamente insufficiente a formare operatori in grado di autonomia lavorativa, o sull’autoformazione, presso Strutture pubbliche o private, in assenza di un progetto formativo completo. In particolare, il training viene spesso considerato una attività time-consuming e poco vantaggiosa per le Strutture che lo erogano.

Il mercato nel campo della biologia della riproduzione richiede attualmente professionisti qualificati capaci di autonomia lavorativa, di capacità gestionale e di fund-raising, dunque in grado, oltre che di gestire autonomamente un laboratorio al meglio, anche di ideare, pianificare e realizzare nuovi progetti scientifici ad un livello tale da destare interesse delle Strutture istituzionali nazionali ed internazionali preposte alla erogazione di fondi per la ricerca scientifica e l’assistenza clinica.

Il Training Donnamed in Biologia della Riproduzione Umana affronta le principali questioni inerenti la gestione di una laboratorio di primo livello, fornendo ai corsisti quelle competenze operative necessarie per muoversi agevolmente in un contesto fortemente stimolante e competitivo.
L’obiettivo del Corso è formare figure capaci d’inserirsi nelle diverse tipologie di Laboratorio e di Centri di Procreazione Assistita, con ruoli e mansioni a livello scientifico, manageriale e dirigenziale.
Alla fine del Corso i corsisti potranno inserirsi nel Gruppo clinico, ricoprendo il ruolo più congeniale alla gestione del Laboratorio di Procreazione Assistita di Primo Livello, una nuova struttura in corso di creazione. Allo stesso tempo, saranno in condizione di effettuare una disamina critica della letteratura scientifica a riguardo, di raccogliere correttamente i dati clinici prodotti dal Laboratorio, avranno gli elementi per gestire i dati bruti in modo statisticamente valido, saranno in grado di ideare e proporre progetti di ricerca di qualità.

E’ interesse di Donnamed formare nel modo più completo i corsisti, che potranno, se lo vorranno e se saranno in grado di farlo, partecipare all’attività clinica.

Sbocchi occupazionali

Al termine del Training i corsisti saranno in grado di operare all’interno di un Laboratorio di Procreazione Assistita di Primo Livello che potrà essere il nostro. Tuttavia, la offerta di lavoro è correlata alle necessità del Centro e non è garantita in alcun modo.

Durata, frequenza e modalità didattiche

Il Corso ha la durata di 11 mesi.

Attenzione: per i Corsisti che già lavorano presso altre Strutture, il Training Donnamed non richiede in alcun modo di abbandonare il posto di lavoro, in quanto la modalità didattica utilizzata non lo richiede ed è concepita in modo flessibile ed adattabile alle esigenze del Corsista. Non sono previste strutturalmente lezioni teoriche di aula, ma possono essere organizzati seminari a secondo delle esigenze.

L’attività didattica si sviluppa nella seguente maniera:

  1. primo step (obbligatorio): si tratta dello studio teorico, sulla base del materiale fornito (materiale informatico e cartaceo), delle principali tecniche di procreazione assistita di primo livello. La finalità è quella di superare il primo esame teorico (test a risposta unica o multipla), obbligatorio per accedere al training pratico in laboratorio. Percentuale richiesta per il superamento del primo test: 80% delle domande
  2. secondo step (facoltativo): contemporaneamente, e per tutta la durata del corso, i Corsisti potranno frequentare lo studio professionale medico, venendo in contatto con le Coppie infertili al fine di comprendere la finalità del proprio lavoro e gli aspetti pratici del medesimo.
  3. terzo step (obbligatorio): training in laboratorio, della durata atta a raggiungere le competenze ritenute necessarie agli obiettivi formativi.
  4. quarto step (obbligatorio): ogni settimana, a partire dal momento dell’iscrizione, Riunione scientifica in forma di Lab meeting con il Responsabile e gli altri Corsisti, con l’obiettivo di gestire correttamente un Journal Club, analizzare i dati scientifici, conoscere gli elementi statistici per valutare la qualità di un lavoro scientifico, presentare propri dati.
  5. quinto step (obbligatorio): preparazione al secondo esame teorico, basato sulla conoscenza della letteratura scientifica relativa agli obiettivi formativi, basandosi sulle indicazioni fornite dal Training (disamina della letteratura, utilizzo corretto dei data base informatici etc.)
  6. sesto step (obbligatorio): preparazione (assistita dal Responsabile) di un manoscritto da sottoporre ad una rivisita scientifica su un argomento di punta della Biologia della Riproduzione.
  7. settimo step (obbligatorio): preparazione di una tesina in inglese su un argomento di cui il Corsista è responsabile.
  8. ottavo step (obbligatorio): gestione completa, dalla storia clinica (assistita dal Responsabile), alla diagnosi, alla preparazione del liquido seminale, di tre casi clinici (coppie infertili che necessitano di trattamento di PMA di primo livello)

L’impronta del Corso è estremamente operativa per consentire un rapido inserimento del corsista nel mondo del lavoro. La didattica è caratterizzata da una metodologia che privilegia la pratica alla teoria, gli allievi attraverso l’analisi di casi studio, ed esercitazioni acquisiscono strumenti di analisi da utilizzare per tutto il percorso professionale. Questa metodologia si basa sull’incontro con esponenti del mondo professionale.

Attività

Ogni corsista lavora intensivamente con un Responsabile sui seguenti argomenti:

Preparazione di base biologica:

  1. Embriologia e Anatomia dell’apparato genitale maschile
  2. Elementi di Fisiopatologia Riproduttiva Maschile e Femminile
  3. Elementi di Endocrinologia della Riproduzione: Steroidogenesi testicolare, gli androgeni: sintesi, trasporto, effetti biologici. Aspetti ormonali della differenziazione sessuale maschile. Ipogonadismi. Alterazioni endocrine correlate all’invecchiamento.
  4. Elementi di genetica della spermatogenesi
  5. Le affezioni flogistiche e neoplastiche del testicolo e della prostata
  6. Cause immunologiche di infertilità maschile
  7. Farmaci e Infertilità. Farmaci e disfunzione erettile. Sostanze di abuso e patologia andrologica.
  8. Inquinamento ambientale e infertilità maschile
  9. La diagnostica microbiologica delle malattie sessualmente trasmesse e delle infezioni dell’apparato genitale maschile. HIV.
  10. Varicocele
  11. Azoospermie
  12. Tumori del testicolo.
  13. I Laboratori di Seminologia e di Riproduzione Assistita: Logistica, Strumentazione, Impianti, Legislazione (legge 40/2004)
  14. Seminologia: Esame Standard del Liquido Seminale e Test di Funzionalità Nemaspermica.
  15. Preparazione del Campione seminale per Tecniche di procreazione assistita
  16. La crioconservazione del liquido seminale: tecniche standard e cenni di vitrificazione
  17. Crioconservazione del seme e gestione della banca del seme.

Preparazione scientifica:

  1. Leggere correttamente un articolo scientifico
  2. Journal Club
  3. Elementi di Statistica
  4. Scrivere ed inviare un articolo scientifico
  5. Presentare dati scientifici a congressi o seminari
  6. Sottomettere proposte per ottenere fondi

Preparazione tecnica:

  1. Seminologia: Esame Standard del Liquido Seminale e Test di Funzionalità Nemaspermica.
  2. Preparazione del Campione seminale per Tecniche di procreazione assistita di primo livello.
  3. Gestione della inseminazione intrauterina

Docenti del Corso

Il Direttore del Corso e personal tutor è il Dr. Angelo Tocci. Il corpo docente è composto da formatori professionisti esperti della Medicina della Riproduzione, che lavorano da anni in questo settore. I docenti sono sempre disponibili realizzando un modello didattico interattivo, ciò consente agli allievi di confrontarsi in modo diretto con standard scientifici di alto livello, di misurare in base a tali standard le proprie capacità ed i propri livelli di apprendimento e di realizzare una full immersion nelle materie trattate.

Il personal tutor

Il valore aggiunto del Corso è la presenza del personal tutor.
Il personal tutor è il referente personale e diretto di ogni singolo corsista.
Il personal tutor è costantemente presente durante lo svolgimento della parte d’aula, accompagna con la propria esperienza qualificata, attraverso un costante orientamento, ognuno con l’obiettivo di giungere ad un collocamento in stage che esalti le competenze e le caratteristiche peculiari del corsista.

Gli stage

E’ previsto per ogni corsista un periodo di stage, al termine del quale ognuno potrà acquisire una esperienza pratica. Gli stage si possono svolgere su tutto il territorio nazionale o all’Estero.

Requisiti per l’accesso

Laureati e laureandi in biologia o biotecnologia, con una laurea triennale o specialistica.

Addetti del settore che desiderano specializzare la loro professione.

Saranno considerati elementi preferenziali per l’accesso al Corso:

a) la conoscenza di almeno una lingua straniera;
b) l’uso del PC e dei principali programmi informatici;
c) la disponibilità al trasferimento sul territorio nazionale ed estero.

 

Selezioni & modalità d’iscrizione

Presso Donnamed, le modalità di valutazione delle nuove richieste di Training one-to-one seguono uno schema programmato che prevede il superamento di un test di ammissione.

Tale test è costituito da una prova scritta (50 domande a selezione multipla) e da una prova orale basata sulla conoscenza della produzione scientifica presente nelle riviste elencate nel sito (link utili), a partire da Gennaio 2007 e riguardante i temi oggetto del Training di Primo livello.

I testi d’appoggio consigliati sono scaricabili alla pagina Materiale didattico.

Il test d’ammissione al Training one-to-one si svolge più volte all’anno su richiesta dei singoli candidati.

Le date del test di ammissione vengono stabilite insieme ai candidati

Per la prova scritta sono previsti 50 minuti; seguirà la prova orale di circa 20 minuti, nel corso della quale ogni candidato dimostrerà la conoscenza della produzione scientifica presente nelle riviste elencate nel sito (link utili), a partire da Gennaio 2007.

Verrà quindi assegnato un punteggio finale ad ogni candidato che terrà conto del risultato delle due prove e della qualità del curriculum vitae.

Qualora si desideri partecipare al test d’ammissione, si prega di contattare il Dr. Tocci al tel. 338.899.74.73

Costi di partecipazione

Bonifico in unica soluzione:

€ 3.000,00 (tremila,00)

CAUSALE: donazione liberale all’Ass. Ital. Procreaz. Assistita e Riprod. Umana

Codice IBAN

IT92 D076 0103 2000 0102 9394 978

Il corso comprende:

1) Personale docente a disposizione del corsista

2) Materiale didattico

· Materiale didattico su supporto cartaceo e/o multimediale

· 1 Manuale di seminologia pratica

· Accesso gratuito agli articoli delle principali riviste del settore-accesso protetto da password

· Una pagina Web sul portale dell’Associazione, con foto personale e Curriculum

· Iscrizione all’ESHRE (Società Europea di Riproduzione Umana e Embriologia)

· Tutto il materiale necessario al training pratico viene messo a disposizione del corsista (reagenti, mezzi di coltura, micropipette microscopio centrifuga etc…)

 

Per informazioni

Dr Angelo Tocci staffdonnamed@gmail.com