Secondo i dati pubblicati da Spira e da Collins, le cause di sterilità ed infertilità di coppia sono le seguenti:

CAUSA DI STERILITA’ SPIRA FREQUENZA COLLINS FREQUENZA
Fattore Femminile 57 % 54 %
Difetto ovulatorio 29 % 27 %
Fattore tubarico 16 % 22 %
Endometriosi 7 % 5 %
Fattore Cervicale 2 %
Fattore Uterino 3 %
Fattore Maschile 21 % 25 %
Sterilità inspiegata 4 % 17 %
Fattore Masch-Femm. 18 %
Altri 4%

Come si nota, le cause femminili di infertilità e sterilità di coppia sono prevalenti, ma l’infertilità maschile è presente in un numero sostanziale di casi, spesso in concomitanza con la sterilità femminile.

Le cause di sterilità maschile sono molto spesso risolvibili con le tecniche di procreazione assistita, anche nei casi molto complessi, come l’azoospermia (assenza di spermatozoi nel liquido seminale).

L’ esaurimento della riserva ovarica, invece, è un fattore determinante e non risolvibile di sterilità di coppia. Spesso il fattore femminile viene valutato in ritardo, in quanto la coppia si rivolge all’urologo-andrologo, il quale si concentra a volte per anni sulla possibile origine maschile della sterilità, per poi scoprire che la donna ha un numero ridotto di ovociti. Peraltro in Italia non esiste una Scuola di Specializzazione in Andrologia nelle Facoltà di Medicina.

E’ quindi importante, in tutti i casi di sterilità, rivolgersi ai Centri di Fecondazione assistita, non all’urologo/andrologo. I Centri di Procreazione Assistita sono infatti gli unici in grado di gestire accuratamente sia la componente maschile che quella femminile e di prevenire l’esaurimento della riserva ovarica, fattore non risolvibile e che determina la fine delle possibilità di gravidanza di una coppia.