Un gruppo di esperti, coordinato dal Dott. Angelo Tocci, che lavora in modo multidisciplinare e estremamente specializzato nel prevenire, diagnosticare e curare le malattie da HPV con particolare attenzione ai casi di difficile interpretazione o risoluzione.

Ginecologo colposcopista, citopatologo, biologo molecolare, infettivo logo sono le principali figure professionali che consentono, lavorando in team, a migliore gestione della patologia da HPV.

Nella gestione delle pazienti e delle coppie che vengono a conoscenza di aver icontratto una infezione da HPV, vengono rigorosamente seguite le linee guida delle più prestigiose società scientifiche quali l’American Cancer Society e l’American College of Obstetrician and Gynecologists oltre a quelle della Società Italiana di Colposcopia e Patologia Cervico Vaginale (SICPCV)

Tutta l’organizzazione e l’attività sanitaria di Donnamed poggiano sulla volontà di porre il Paziente al centro dei propri servizi sanitari, in coerenza con i principi di eguaglianza, imparzialità, continuità, diritto di scelta, partecipazione, efficacia ed efficienza.

Cosa facciamo

Screening, diagnosi e terapia delle infezioni da HPV e delle patologie conseguenti. Pap test, colposcopia, genitoscopia (maschio), test molecolari, biopsie e trattamenti ablativi delle lesioni da HPV sono i principali strumenti in grado di debellare le malattie causate dal virus.

Sistema di qualità

Il nostro Centro HPV si avvale di un sistema di gestione della qualità.

Attrezzature

Le attrezzature (colposcopia e genitoscopia ad alta definizione, video-imaging e conservazione dell’archivio fotografico, elettrobisturi a radiofrequenza etc) sono di ultima generazione e manutenute secondo le specifiche di legge.

Sale operatorie

Per gli interventi più importanti, il Centro si avvale di sale operatorie per chirurgia maggiore (non semplicemente ambulatori chirurgici) di moderna concezione e recentemente ristrutturate, in cui si svolgono routinariamente interventi chirurgici ginecologici; ciò consente di poter applicare, se necessario, procedure di anestesia generale (vietate negli ambulatori chirurgici, in pratica in qualunque struttura che sia localizzata al di fuori di una clinica o ospedale). Inoltre, è sempre presente una equipe di anestesisti residenti.

Rintracciabilità dei campioni

I campioni prelevati sono sottoposti a perfetta rintracciabilità gestita da software dedicati: ad ogni campione viene assegnata una sigla ed un numero identificativo unico per quel paziente che servirà per identificare il materiale durante tutti i passaggi, dal prelievo fino alla distribuzione; questi sigla e numero unico mettono in relazione i campioni biologici con il singolo individuo o con la coppia.