Le più recenti stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità circa le malattie sessualmente trasmesse curabili indicano un’incidenza mondiale, nel 1995, di 250 milioni di casi con una tendenza alla riduzione, in questi ultimi 5 anni.