Presso Gruppo Donnamed, il costo di una fecondazione assistita con tecnica FIVET o ICSI e transfer embrionale è modulabile a seconda della tecnologia necessaria, e del grado di impegno del Centro nel seguire la Coppia.

I costi dei trattamenti vengono forniti per iscritto in Prima visita alle coppie che intendono procedere con il trattamento

Per alcune Coppie selezionate, è possibile effettuare il trattamento di fecondazione assistita FIVET ICSI a basso costo in parte presso Gruppo Donnamed, in parte (prelievo ovocitario e transfer) presso un prestigioso centro di procreazione assistita che si trova nel Nord Italia.

Grazie a questa collaborazione il costo della fecondazione assistita a basso costo è circa la metà rispetto ai costi medi di Roma e del Lazio.

Il costo della fecondazione assistita per questo programma è di 2.500 euro ed include:

  • la stimolazione ovarica (escluso il costo dei farmaci, che sono quasi tutti prescrivibili con impegnativa rosa)
  • il monitoraggio della superovulazione ovarica controllata mediante ecografie
  • la induzione della maturazione ovocitaria

Una volta pronte, le Coppie si recano in Nord Italia dove dormono 3-4 notti, ed effettuano:

  • il prelievo ovocitario
  • il transfer embrionale

La modularità del trattamento si traduce in un risparmio di costi inutili

Per alcune coppia più delicate e “difficili”, il trattamento di fecondazione assistita FIVET o ICSI a basso costo non è adeguato. Tra queste:

  • coppie che hanno già eseguito diversi cicli di fecondazione assistita
  • coppie non giovanissime (età femminile dai 38 anni in poi)
  • coppie con scarsa riserva ovarica
  • donne poliabortive
  • coppie con difetti genetici
  • coppie che necessitano di eterologa

Anche per queste coppie che devono affrontare costi della fecondazione assistita maggiori, il Gruppo Donnamed fornisce trattamenti modulari, evitando spese inutili. Alcuni esempi di modularità sono:

  • le ecografie ed i dosaggi ormonali non devono obbligatoriamente essere eseguiti presso il Centro, ma possono essere eseguiti presso il proprio ginecologo, o presso centri nelle vicinanze della propria abitazione.
  • gli esami di preparazione possono essere eseguiti presso Donnamed privatamente a costi concorrenziali con il Sistema Sanitario Nazionale
  • non vengono indicate tecniche sperimentali o semi-sperimentali non ancora accreditate dalla letteratura internazionale come valide alternative ai trattamenti meno costosi. Per saperne di più sulla modularità in Gruppo Donnamed, vai qui
  • tutti gli esami privati di preparazione ai cicli di FIVET ICSI o IUI possono essere eseguiti presso Donnamed con costi estremamente vantaggiosi grazie alla presenza di un pacchetto denominato OSCAR (One Stop Clinic for Assisted Reproduction). Per saperne di più sul pacchetto OSCAR, vai qui

Come fa Gruppo Donnamed ad essere competitivo sui costi fecondazione assistita?

Grazie alla nostra organizzazione, ai nostri protocolli e all’uso della moderna tecnologia informatica, i costi delle tecniche di fecondazione artificiale in Donnamed sono ragionevoli e affrontabili dalla maggior parte delle Coppie.

Sulla valutazione dei costi della fecondazione assistita, i Pazienti sono spesso confusi dalle seguenti ragioni:

  • Pochi Centri privati di Procreazione Assistita espongono i loro costi on line o li forniscono telefonicamente. Spesso questi costi nascondono altre spese non inclusi nelle cifre segnalate;
  • Molto spesso il Paziente si confronta con “listini prezzi” con molte voci incomprensibili, che non sanno con precisione a quali costi andranno effettivamente incontro;
  • Per i Pazienti che vengono da fuori Roma, non si capisce bene quanto dovranno soggiornare nella capitale, e quante volte dovranno viaggiare, sostenendo altri costi che concorrono alla spesa totale. Ci sono poi i costi della Casa di Cura e dell’anestesista, che spesso sono elencati a parte
  • In ogni caso, i trattamenti di Fecondazione Assistita hanno mediamente un costo elevato nei Centri privati a causa principalmente del fatto che, per la loro organizzazione e lo scarso utilizzo dell’informatica, hanno elevati costi fissi
  • Inoltre i vari Centri applicano la stessa tecnologia, che è spesso estremamente sofisticata, a tutte le Coppie indistintamente, con costi della fecondazione che lievitano di conseguenza

In Gruppo Donnamed, i costi delle metodiche di fecondazione assistita sono invece proporzionali al grado di severità dell’infertilità. Ciò non riduce le vostre possibilità di gravidanza, ma semplicemente evita di usare tutta la nostra tecnologia più complessa che risulta eccessiva in casi selezionati. Infatti le Coppie che giungono alla nostra osservazione non hanno bisogno tutte e indistintamente di tutta la tecnologia presente nel nostro Centro.

A parità di risultati, una Coppia più semplice necessita di una tecnologia meno complessa rispetto a coppie più difficili. Molte delle tecnologie proposte dai vari Centri non hanno dimostrato alcuna efficacia né sono state avvalorate da studi clinici controllati.

Donnamed appare molto competitivo soprattutto se si aggiunge anche il fatto che la Prima visita può avvenire a distanza, con uguale efficacia di una visita presso il Centro, e che il monitoraggio ecografico e ormonale può avvenire comodamente presso un Centro di qualità nella città di residenza.