Preservare la fertilità femminile

Congelando i tuoi ovuli, manterrai intatto il tuo potenziale riproduttivo, e potrai accedere alle moderne tecniche di fecondazione assistita avendo un figlio geneticamente tuo. Le recenti tecniche di congelamento ultra-rapido degli ovociti (vitrificazione) consentono di ottenere tassi di successo di gravidanza del tutto paragonabili a quelle ottenute con le cellule ovo fresche.

Preservare la fertilità maschile-congelamento spermatozoi

La preservazione della fertilità maschile è vantaggiosa quando ci sono delle ragioni di ordine medico a procedere con il congelamento degli spermatozoi o del tessuto testicolare. Le recenti tecniche diagnostiche e terapeutiche hanno drasticamente aumentato la diagnosi precoce di molte condizioni gravi e meno gravi che colpiscono l’apparato riproduttivo maschile.

Come si fa a preservare i propri ovuli

Una volta che il Centro avrà deciso il protocollo più adatto al tuo caso, inizierà il monitoraggio ecografico e ormonale che, per le donne nei pressi di Roma, avverrà presso il Centro, mentre per le donne fuori Roma, avverrà a casa, avvalendosi di strutture locali di qualità.

Come si fa a preservare i propri spermatozoi

La prima visita per preservare i tuoi spermatozoi si svolge in Donnamed sempre con il Responsabile coadiuvato dal suo Staff di biologi. Una volta che il Centro avrà deciso il giorno più idoneo al congelamento, ti recherai presso il Centro, per effettuare la raccolta del seme o, in caso di prelievo testicolare, l’intervento urologico atto a prelevare da uno e entrambi i testicoli il tessuto contenente gli spermatozoi.