Sterilità maschile

Sterilità immunologica

La sterilità immunologica è caratterizzata dalla comparsa di alte concentrazioni di auto-anticorpi (antispermatozoo) rivolti erroneamente verso i propri spermatozoi in assenza di sintomatologia specifica.
Da Dr. Angelo Tocci|venerdì, 10 giugno, 2011|0 Commenti|

Azoospermia

L’azoospermia ostruttiva a sua volta viene classificata secondo l’organo dove è presente l’ostruzione: intratesticolare, epididimale, dei vasi deferenti, del dotto eiaculatore o dei dotti seminali distali.
Da Dr. Angelo Tocci|domenica, 3 aprile, 2011|0 Commenti|

Sterilità inspiegata

La sterilità inspiegata o idiopatica è una condizione della quale soffrono circa il 30% delle coppie infertili ed è definita come un’infertilità (assenza di gravidanza dopo 12-24 mesi di rapporti regolari e non protetti da contraccezione) senza alcuna causa apparente.
Da Dr. Angelo Tocci|domenica, 11 luglio, 2010|0 Commenti|

Contaminanti ambientali e fertilità

L’esposizione a sostanze nocive nell’ambiente di vita e di lavoro e negli alimenti ha un posto di rilievo fra i fattori di rischio per la salute riproduttiva.
Da Dr. Angelo Tocci|sabato, 12 giugno, 2010|0 Commenti|

Stress ossidativo e fertilità maschile.

A parte le convenzionali cause dell’infertilità maschile (varicocele, criptorchidismo, infezioni, fibrosi cistica, tumori), una nuova ed importante causa è stata identificata nello stress ossidativo.
Da Dr. Angelo Tocci|giovedì, 27 maggio, 2010|0 Commenti|

Alcool e fertilità maschile

Nel seme umano l’etanolo produce una significativa diminuzione della percentuale di motilità, una riduzione del volume del seme e della concentrazione spermatica totale, una riduzione della vitalità e un aumento di spermatozoi con morfologia anomala.
Da Dr. Angelo Tocci|giovedì, 27 maggio, 2010|0 Commenti|

Obesità e infertilità

L’essere sovrappeso, oltre a rappresentare  un fattore di rischio per la salute, sembra essere una delle principali cause di infertilità. L’eccessiva quantità e distribuzione del grasso corporeo sono relazionati a perdita di fertilità sia nelle donne che negli uomini.La percentuale di grasso corporeo è espressa dall’indice di massa corporea (BMI; Kg/m2).
Da Dr. Angelo Tocci|sabato, 15 maggio, 2010|0 Commenti|

Criptorchidismo

Il criptorchidismo è il fallimento di uno o entrambi i testicoli a discendere nella sacca scrotale (sacca muscolare, morbida e dalle pareti sottili che contiene i testicoli).
Da Dr. Angelo Tocci|sabato, 15 maggio, 2010|0 Commenti|

Infertilità ed infezioni

Le infezioni sessualmente trasmesse sono la principale causa di infertilità maschile e femminile. Sulla base dei microorganismi coinvolti, si distinguono in batteriche, virali, protozoarie.
Da Dr. Angelo Tocci|domenica, 9 maggio, 2010|0 Commenti|

Infertilità immunologica e tecniche di PMA

Un antigene è una molecola per lo più estranea che una volta introdotta nell’organismo può indurre da parte del sistema immunitario la produzione di anticorpi, sostanze  che reagiscono  con l’antigene corrispondente determinando una serie di risposte infiammatorie a cascata. Questa condizione rende un individuo resistente verso l’invasione di agenti estranei, come ad esempio batteri o virus, ed è definita immunità.
Da Dr. Angelo Tocci|domenica, 9 maggio, 2010|0 Commenti|
«  VAI AGLI ARTICOLI RECENTI