Sterilità femminile

Riserva Ovarica

Per riserva ovarica si intende la quantità di follicoli ovarici (misurata ecograficamente) e di conseguenza uova residue nelle ovaie; i follicoli contengono i precursori delle uova che maturando possono essere fecondate e dare origine all’embrione.
Da Dr. Angelo Tocci|sabato, 9 febbraio, 2013|2 Commenti|

Isterosonosalpingografia

L'isterosonosalpingografia è un test che serve a determinare la pervietà delle tube, è innocuo, non utilizza raggi, nè mezzo di contrasto, ed ha una buona accuratezza.
Da Dr. Angelo Tocci|martedì, 1 marzo, 2011|0 Commenti|

Sterilità inspiegata

La sterilità inspiegata o idiopatica è una condizione della quale soffrono circa il 30% delle coppie infertili ed è definita come un’infertilità (assenza di gravidanza dopo 12-24 mesi di rapporti regolari e non protetti da contraccezione) senza alcuna causa apparente.
Da Dr. Angelo Tocci|domenica, 11 luglio, 2010|0 Commenti|

Contaminanti ambientali e fertilità

L’esposizione a sostanze nocive nell’ambiente di vita e di lavoro e negli alimenti ha un posto di rilievo fra i fattori di rischio per la salute riproduttiva.
Da Dr. Angelo Tocci|sabato, 12 giugno, 2010|0 Commenti|

Obesità e infertilità

L’essere sovrappeso, oltre a rappresentare  un fattore di rischio per la salute, sembra essere una delle principali cause di infertilità. L’eccessiva quantità e distribuzione del grasso corporeo sono relazionati a perdita di fertilità sia nelle donne che negli uomini.La percentuale di grasso corporeo è espressa dall’indice di massa corporea (BMI; Kg/m2).
Da Dr. Angelo Tocci|sabato, 15 maggio, 2010|0 Commenti|

Infertilità ed infezioni

Le infezioni sessualmente trasmesse sono la principale causa di infertilità maschile e femminile. Sulla base dei microorganismi coinvolti, si distinguono in batteriche, virali, protozoarie.
Da Dr. Angelo Tocci|domenica, 9 maggio, 2010|0 Commenti|

Isteroscopia e sterilità

Isteroscopia effettuata in pazienti con due tentativi falliti di fecondazione in vitro si associa ad un raddoppio del tasso di gravidanza.
Da Dr. Angelo Tocci|venerdì, 1 gennaio, 2010|0 Commenti|

Screening ormonale

Ogni test ormonale è ovviamente un prelievo di sangue. Disturbi ormonali possono insorgere a livello di:base del cervello (ipotalamo e ipofisi), organi riproduttivi (ovaie), tiroide, ghiandole surrenali.

Da Dr. Angelo Tocci|lunedì, 12 ottobre, 2009|0 Commenti|

Ecografia pelvica

Ecografia pelvica è un esame non invasivo che serve a valutare gli organi interni (utero, ovaie e tube). Nel campo dell'infertilità, viene eseguita per via transvaginale.
Da Dr. Angelo Tocci|lunedì, 12 ottobre, 2009|0 Commenti|

Cicli irregolari e sterilità

Normalmente il ciclo mestruale ha un intervallo di 25-35 giorni, è di quantità simile a quanto riferito dalle altre donne e la durata è di qualche giorno. Le irregolarità mestruali possono indicare la presenza di infertilità femminile.
Da Dr. Angelo Tocci|giovedì, 17 settembre, 2009|0 Commenti|
«  VAI AGLI ARTICOLI RECENTI