Blastocisti

Trasferimento embrionale a blastocisti

Ritieni ancora troppo confuso il dibattito su cosa sia meglio tra il trasferimento embrionale a blastocisti e il transfer embrioni al secondo o terzo giorno di sviluppo? Ecco in questo articolo una breve lista- ma spero completa- di fatti che consiglierebbero di effettuare sempre il transfer embrionale a blastocisti, grazie alla quale potrai, al di là delle tante chiacchiere che senti raccontare o leggi su Internet, scegliere consapevolmente cosa fare.
Da Dr. Angelo Tocci|martedì, 28 luglio, 2015|2 Commenti|

Transfer embrionale a blastocisti o prima?

La gravidanza trigemina comporta alti tassi di aborto e parto pretermine e conseguenze gravi sui neonati prematuri. Nel transfer al 2° o 3° giorno le gravidanze trigemine sono intorno al 3%. Con la blastocisti si annullano le gravidanze trigemine.
Da Dr. Angelo Tocci|martedì, 12 febbraio, 2013|0 Commenti|

Blastocisti del giorno 6

Appena pubblicato su Fertility and Sterility, lo studio di un gruppo statunitense dimostra che le blastocisti "lente", che si formano al giorno 6 invece che al giorno 5 di coltura, hanno un tasso di anomalie cromosomiche simile a quello delle blastocisti che sono già complete al giorno 5.
Da Dr. Angelo Tocci|mercoledì, 29 agosto, 2012|0 Commenti|

Blasto FIVET ICSI: il transfer di blastocisti

Il Gruppo Donnamed pratica elettivamente il transfer di blastocisti che consente di trasferire embrioni privi di grossolane anomalie e meglio sincronizzati con l'endometrio, con aumento della probabilità di impianto embrionario.        
Da Dr. Angelo Tocci|sabato, 7 maggio, 2011|0 Commenti|

Blastocisti

La blastocisti umana è formata da uno strato esterno-trofoectoderma-, una cavità interna-blastocele-ed un ammasso cellulare-massa cellulare interna.
Da Dr. Angelo Tocci|martedì, 27 aprile, 2010|0 Commenti|
«  VAI AGLI ARTICOLI RECENTI