La rilevazione dei casi di aborto spontaneo effettuata dall’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) consente di tenere sotto controllo un fenomeno che è in crescita nel tempo, seppur lievemente.